Archivio news 25/03/2019

Tripudio Amaranto: ce ne andiamo in B!

Era il 15 Aprile 2018.
Epilogo di una stagione tragicomica, partita con grandi ambizioni e terminata con una salvezza tutt'altro che tranquilla, strappata ai supplementari grazie al solito grande Avarello. 
Era BC5-Amantea, playout, e sulla nostra pagina Instagram vi avevamo fatto una promessa solenne. 

Già, avevamo promesso grandi cose, avevamo promesso di lavorare intensamente per realizzarle, avevamo promesso il 110% di noi stessi. Senza proclami, ma col petto gonfio d'orgoglio, perché alla lunga il lavoro paga sempre, e noi sapevamo di essere sulla strada giusta. .. Ce ne accorgevamo giorno per giorno. 
La rivoluzione, le riunioni fiume ogni settimana, i tavoli tecnici ogni santo giorno nella calda estate passata, la burocrazia, i telefoni bollenti. 
Il progetto We Are BC5, e poi il campo. 
Solo i nostri ragazzi sanno quanto sudore hanno lasciato sul campo. Un gruppo fantastico, capace di gestire quei pochi momenti di difficoltà rialzandosi meglio di prima. Uomini veri. 

È bello oggi rileggere la promessa fatta quel 15 Aprile. A distanza di nemmeno 12 mesi siamo stati capaci di realizzarla. 
Abbiamo portato Bovalino sul trono della Calabria. 
Abbiamo portato a Bovalino un campionato Nazionale per la prima volta nella storia. 
E l'abbiamo fatto tutti INSIEME.
 
Vi ringrazieremo uno per uno, vi chiediamo solo un po' di tempo per smaltire questa gioia immensa. 

Buongiorno Bovalino, e Buona domenica.
Si, con una B che più maiuscola non si può!

#WeAreBC5
#Unitisivince